Christian De Sica ha annunciato che tra qualche giorno comincerà le riprese del remake di un film italiano assolutamente di culto: Altrimenti ci arrabbiamo!, la commedia del 1974 con Bud Spencer e Terence Hill.

Il film, diretto da Marcello Fondato, raccontava di Ben (Hill) e Kid (Spencer), un meccanico e un camionista appassionati di corse automobilistiche che a una gara vincono insieme una “dune buggy” rossa e gialla. Dopo l’incontro con i sicari di uno speculatore edilizio, il Capo, l’auto però prende fuoco e i due cercano per tutto il film di farsene assegnare un’altra. Il Capo prima gliela promette, poi tenta di eliminarli: ma i due, più furbi, riescono a sfuggire ai suoi scagnozzi, tra inseguimenti in moto e le mitologiche scazzottate.

Nella nuova versione, Christian De Sica ha dichiarato di interpretare “il cattivo” della situazione, probabilmente il Capo, mentre i ruoli di Bud Spencer e Terence Hill sono interpretati da Alessandro Roja ed Edoardo Pesce.

Altrimenti ci arrabbiamo! è un film da record: non solo è il campione di incassi della stagione italiana 1973-1974, ma è anche al 14mo posto assoluto dei film italiani più visti di sempre. Nei prossimi mesi vedremo spesso Christian De Sica sullo schermo: è anche nel prossimo film di Alessandro Siani, Chi ha incastrato Babbo Natale, e dal 10 giugno è al cinema nel nuovo film di Gabriele Salvatores, Comedians. L’attore ieri si era abbandonato a un duro sfogo sul suo profilo Instagram, poi subito rimosso.

Foto: Vittorio Zunino Celotto/Getty Images, Cineriz

© RIPRODUZIONE RISERVATA