«D’Artagnan è un giovane ed arrogante spadaccino, che all’inizio del film lascia il suo piccolo paese e si trasferisce in una grande città, Parigi per diventare un moschettiere». Descrive così – in una video-intervista esclusiva – Logan Lerman, l’ex figlio di Poseidone in Percy Jackson, il suo personaggio nonché protagonista della versione steampunk action targata Paul W.S. Anderson de I Tre Moschettieri. Il giovane attore (classe 1992) confessa inoltre che il personaggio di D’Artagnan lo affascina fin dall’infanzia, quando come tutti i bambini impugnava un bastone e si cimentava in agguerritissimi duelli. Proprio su questi ultimi, Lerman fa una sorta di promessa al futuro pubblico del film (in Italia dal 14 ottobre), annunciando combattimenti mai visti prima, che hanno necessitato di oltre tre mesi di allenamento.

Nell’adattamento vedremo i moschettieri e la nuova recluta D’Artagnan impegnati a contrastare il piano di un malefico trio, composto da il Cardinale Richelieu (Christoph Waltz) Buckingham (Orlando Bloom) e Milady De Winter (Milla Jovovich), che punta a sovvertire il potere del re in Francia e a conquistare il mondo.

Leggi lo speciale dedicato a I Tre Moschettieri 3D su Best Movie di ottobre.

Ecco la video-intervista

[flashvideo file=https://www.bestmovie.it/wp-content/uploads/2011/10/Intervista-Lerman.flv /]

I tre moschettieri 3D, diretto da Paul W.S. Anderson, con protagonisti Logan Lerman, Matthew Macfadyen, Ray Stevenson, Luke Evans, Milla Jovovich, Orlando Bloom, Christoph Waltz e Juno Temple, debutterà in italia il 14 ottobre 2011.

© RIPRODUZIONE RISERVATA