Matrix 4

Dopo aver letto la prima reazione a Matrix 4 – pubblicata su Twitter da un utente che ha avuto la possibilità di partecipare ai test screening -, torniamo a parlare del nuovo film di Lana Wachowski per via di un articolo pubblicato dal sito Giant Freakin Robot, il quale avrebbe saputo da una fonte sicura che l’Agente Smith sarà nel prossimo capitolo.

Perché la notizia dovrebbe sorprenderci? Ci sono due motivi. Il primo è che, al contrario di quanto ci si aspettava dopo la conferma nel cast di diverse star della trilogia originale, l’attore Hugo Weaving aveva rivelato di non essere entrato a far parte del progetto. E aveva anche spiegato (via Collider) le ragioni dietro la sua assenza:  

«Lana desiderava davvero che facessi parte di Matrix 4. E io volevo esserci perché ci sono molto, molto affezionato. All’inizio avevo un po’ di dubbi all’idea di tornare indietro e rivisitare Matrix, avendo già recitato in tre film, ma poi ho letto la sceneggiatura e il mio agente ha ricevuto una proposta. Ho subito risposto di sì e poi abbiamo cominciato le trattative. All’epoca stavo recitando in un progetto teatrale, ma ci stavamo organizzando con le date, in modo che potessi fare entrambe le cose. E alla fine, Lana ha deciso che non voleva modificare le sue date, quindi non ho potuto fare il film. In poche parole, ecco cosa è successo.»

Il secondo motivo, invece, potrebbe far storcere il naso a parecchi fan della trilogia. Stando a quanto riportato dal sito, le parole dell’attore sarebbero assolutamente corrette: Hugo Weaving non sarà in Matrix 4. Dunque, come farà a tornare l’Agente Smith? Sempre secondo GFR, il personaggio avrà un nuovo volto, quello dell’attore Jonathan Groff, il cui ingresso nel cast era legato ad un ruolo avvolto dal mistero. Che la star di Mindhunter sia davvero il nuovo interprete dell’Agente di Hugo Weaving? Non ci resta che rimanere in attesa di ulteriori aggiornamenti.

Scritto da Lana Wachowski insieme ad Aleksander Hemon e David Mitchell, Matrix 4 arriverà nelle sale il 22 dicembre 2021. A tornare nel cast, riprendendo i loro storici ruoli, saranno Keanu Reeves, interprete di Neo, e Carrie Ann-Moss, che vestirà nuovamente i panni di Trinity. Tra i ritorni più attesi anche Jada Pinkett-Smith, che sarà ancora una volta Niobe, Daniel Bernhardt come l’Agent Johnson e Lambert Wilson nelle vesti del Merovingio. Diverse anche le new entry, tra le quali figurano, oltre al sopracitato Jonathan Groff, anche Yahya Abdul-Mateen II, Jessica Henwick, Neil Patrick Harris, Priyanka Chopra e l’ultima annunciata Christina Ricci.

Foto: MovieStills

© RIPRODUZIONE RISERVATA