Kevin Smith MCU

Kevin Smith ha rivelato che i Marvel Studios hanno dei piani in cantiere, e sarebbero molto concreti, per un personaggio dei fumetti da introdurre nel MCU: Werewolf by Night.

Licantropus (Werewolf by Night, per l’appunto, in originale), il cui vero nome è Jack Russell, è un personaggio dei fumetti creato da Gerry Conway (testi) e Mike Ploog (disegni) nel febbraio del 1972, pubblicato da Marvel Comics. È un lupo mannaro, e una sorta di antieroe. La testata a lui dedicata si intitola proprio Werewolf by Night e il personaggio è apparso per la prima volta all’interno della testata Marvel Spotlight (prima serie) n. 2.

Si tratta di un uomo condannato a trasformarsi in un lupo mannaro a causa della sua storia familiare. Nei fumetti ha legami con Dracula, Darkhold e vari angoli mitici e soprannaturali dell’universo Marvel. Ha anche fatto apparizioni in progetti animati come Ultimate Spider-Man e Hulk and the Agents of S.M.A.S.H. Più di recente, la Marvel ha introdotto un nuovo Werewolf by Night, un giovane nativo americano di discendenza Hopi di nome Jake Gomez, presumibilmente per generare interesse per il personaggio prima del suo debutto sul grande schermo.

Smith, com’è noto un fan di lunga data dei fumetti Marvel, a un certo punto si è ritrovato a lavorare a una serie su Howard il papero (Howard the Duck), annunciata insieme ad altre tre serie, tra cui M.O.D.O.K. di Patton Oswalt. La piattaforma di streaming ha deciso alla fine di non proseguire con il progetto né di portarne avanti la lavorazione, ma durante la genesi del progetto poi interrotta fu scomodato proprio Werewolf by Night. 

Tramite il suo podcast The Fatman Beyond, che co-conduce insieme a Marc Bernardin, Smith ha rivelato infatti che la divisione cinematografica dei Marvel Studios ha in cantiere dei progetti relativi a Werewolf by Night. E l’avrebbe constatato lui stesso nel momento in cui esplicitò la sua intenzione di lavorare sul personaggio, visto Jeph Loeb, che era allora Vice Presidente Esecutivo di Marvel Television, disse a Smith, stando a quanto riferito da quest’ultimo, che Werewolf by Night era off-limits e assolutamente non utilizzabile a causa dei piani della divisione cinematografica

«Nella mia testa, quando ho iniziato a costruire la mia stagione, ero tipo: “Va bene. Episodio 5. Werewolf by Night” – ha detto Smith – L’idea della nostra storia era che Howard fosse intrappolato e stesse cercando di ottenere pagine del Darkhold, che gli avrebbero permesso di tornare indietro. A quel punto andai da Jeph e gli dissi cosa volevo fare. Ed è stato allora che mi dissero “Non puoi usare Werewolf by Night”quindi chiesi perché. Dissero che la divisione cinematografica lo stava per usare».

Nel frattempo, rispetto a quando Smith si trovò a lavorare nella divisione, è cambiato molto: Marvel Television è stata incorporata nei Marvel Studios per essere supervisionata da Kevin Feige proprio come tutto il resto delle produzioni della Casa delle Idee, mentre Jeph Loeb si è dimesso.

Le precedenti barriere che impedivano al film e alle serie televisive del MCU di attraversarsi e influenzarsi a vicenda ora, com’è noto, sono dunque definitivamente decadute. Ciò consentirà, come diretta conseguenza, un maggior numero di crossover tra le serie Disney+ in cantiere e i film della Marvel in uscita, come abbiamo visto di recente con l’introduzione di Jonathan Majors nei panni di Kang in Loki prima del suo debutto cinematografico in Ant-Man and the Wasp: Quantumania.

Resta da capire quali saranno i piani effettivi dei Marvel Studios per Werewolf By Night, ma a dire il vero ci sono molti potenziali progetti nei quali potrebbe fare la sua apparizione. Con Wanda Maximoff in possesso del Darkhold alla fine di WandaVision il personaggio potrebbe fare capolino ad esempio in Doctor Strange in the Multiverse of Madness. La contrapposizione naturale di vampiri contro lupi mannari rende Werewolf by Night un candidato ideale anche per il prossimo film di Blade, che proprio nelle ultime ore ha arruolato Bassam Tariq come regista. Infine, il progetto più probabile nel quale aspettare di ritrovarselo potrebbe essere la prossima serie Moon Knight con Oscar Isaac, dal momento che il protagonista è apparso per la prima volta in Werewolf by Night #32 nel 1975.

Che ne pensate? Ditecelo nei commenti! 

Foto: Jim Bennett/Getty Images for Museum of Pop Culture; Marvel Studios

Fonte: Screen Rant

Leggi anche: WandaVision: la teoria di Kevin Smith sulla serie è la più soddisfacente che abbiate mai sentito!

© RIPRODUZIONE RISERVATA