Il Future Film Festival 2009, uno dei principali festival cinematografici italiani dedicati all’animazione tradizionale, digitale e agli effetti speciali, si svolgerà a Bologna dal 27 gennaio al 1 febbraio 2009. Questa undicesima edizione sarà ricca di proiezioni cinematografiche in anteprima, incontri con gli autori ed eventi speciali che prenderanno luogo al Cinema Odeon, Europa Cinema e al Cinema Lumiére. Il 31 gennaio, in occasione del 3D Day, verranno mostrati 30 minuti in lingua originale di Mostri contro Alieni e ci sarà anche un video intervento del presidente della Dreamworks, Jeffrey Katzenberg, uno dei maggiori sostenitori della nuova tecnologia 3D. Tra i film in concorso per il Lancia Platinum Grand Prize in anteprima italiana vedremo Idiots and Angels del regista indipendente statunitense Bill Plympton, il musical Sita Sings the Blues di Nina Paley, 20th Century Boys di Yukihiko Tsutsumi e il divertente lungometraggio Igor (realizzato interamente in 3D) diretto da Tony Leondis (Lilo e Stitch 2). Mentre tra i film fuori concorso (e sempre in anteprima italiana) troviamo il film d’animazione Le avventure del topolino Despereaux di Sam Feel e Robert Stevenhagen, il terzo capitolo dell’horror vampiresco Underworld: Rise of Lycans di Patrick Tatopoulos e i due episodi Genius Party e Genius Party Beyond, diretti da importanti animatori indipendenti giapponesi. Per ulteriori informazioni sulle sale cinematografiche in cui si terranno gli eventi, per la lista completa delle proiezioni, per la giuria e molto altro potete andare sul sito del festival: www.futurefilmfestival.org/it/.

Pa.Si.

© RIPRODUZIONE RISERVATA