Il Trono di Spade

ATTENZIONE, Spoiler sulle nuove puntate!

Sappiamo già che l’ottava e conclusiva stagione de Il Trono di Spade sta deludendo molti critici, ma non pensavamo che anche numerosi fan la pensassero come loro. Online, infatti, è arrivata una petizione che chiede alla HBO «di rifare la stagione 8 con degli sceneggiatori competenti», e al momento, l’iniziativa ha ormai raccolto oltre 340mila firme. Un numero, questo, in costante aumento di minuto in minuto! 

Spiega la richiesta: «David Benioff e D.B. Weiss si sono tristemente rivelati degli sceneggiatori incompetenti quando non hanno a disposizione il materiale originale (i libri) a cui ispirarsi. La serie si merita una stagione finale che abbia senso. Sovvertite le mie aspettative e fate che succeda, HBO!».

Ricordiamo che sono tante le lamentele della stampa specializzata (verificate personalmente il crollo progressivo dei giudizi della critica) riguardo questa stagione, a iniziare dalla grande velocità con cui sta tutto accadendo, fino al più recente twist su Daenerys nell’episodio 8×05. Almeno fino alla sesta stagione, infatti, la serie ci ha abituati a dei ritmi più lenti che sono serviti non solo all’approfondimento dei vari personaggi, ma anche a uno svolgimento più “credibile” della storia. Stavolta, invece, lo show sembra molto di corsa, e a perdersi per strada, purtroppo, sono diversi pezzi.

In aggiunta, molti pensano che la stagione abbia praticamente massacrato i suoi personaggi femminili per colpa di un punto di vista esclusivamente maschile: oltre a Dany (che rimane l’esempio più lampante), possiamo citare il controverso dialogo tra Sansa e il Mastino, ma anche il destino della povera Missandei o gli ultimi momenti di Cersei.

Diversi, poi, si sono lamentati degli Estranei: per 7 stagioni ce li hanno anticipati come i grandi nemici, i villain quasi impossibili da battere, e invece, lo show ha risolto la questione nel giro di un solo episodio (l’8×03) che si è concluso con una coltellata da parte di Arya.

Insomma, voi che ne pensate in proposito? Se anche voi concordate con questi fan arrabbiati, potete firmare la petizione QUI.

© RIPRODUZIONE RISERVATA