Home Serie TV Game of Thrones: un amatissimo attore ha scoperto solo ora come finisce...

Game of Thrones: un amatissimo attore ha scoperto solo ora come finisce la serie

Incredibile ma vero!

Game of Thrones HBO

In una recente intervista, una delle star più amate di Game of Thrones si è lasciata andare a una rivelazione che per certi versi ha del clamoroso. 

Stiamo parlando di Sean Bean, interprete di Ned Stark nel popolare serial: il personaggio moriva già al termine della prima stagione, ma a quanto pare l’attore, dopo la sua uscita di scena, non ha proseguito la visione dello show di HBO e non si è premurato di sincerarsi dell’evoluzione della storia senza di lui. 

Paragonando il suo addio a GOT alla Brexit, l’interprete de Il trono di spade ha detto: «No, non ho visto la fine. Cosa è accaduto?». Al reporter che gli chiedeva se poteva dirgli tranquillamente com’era andata a finire oppure no, Bean ha risposto in modo eloquente: «Per allora me ne sarò già dimenticato, quindi dimmelo senza problemi».

«Quindi Grande Inverno rimane separato? Oh, buon per loro», ha aggiunto infine l’interprete di Boromir ne Il Signore degli Anelli. Stando alle osservazioni di Bean, partecipare alla serie HBO non ha richiesto una preparazione altrettanto approfondita sull’universo dei romanzi di George R.R. Martin rispetto a quella avuta, a suo tempo, sulle pagine di Tolkien per girare i film di Peter Jackson. «In più abbiamo deciso che avremmo lavorato su un accento che fosse simile al mio», ha concluso Bean. 

Che ne pensate delle sue parole? Fatecelo sapere, come sempre, nei commenti.

House of the Dragon, l’atteso prequel di Game of Thronesin, arriverà com’è noto nel 2022. La serie è basata su Fire & Blood, libro di George R.R. Martin sui Targaryen, e schiera nel cast Olivia Cooke (Alicent Hightower), Matt Smith (Daemon Targaryen), Emma D’Arcy (Rhaenyra Targaryen), Rhys Ifans (Otto Hightower), Steve Toussaint (Corlys Velaryon), Eve Best (Rhaenys Velaryon), Fabien Frankel(Criston Cole), Sonoya Mizuno (Mysaria) e Paddy Considine (Re Viserys I).

La prima stagione, ambientata 300 anni prima de Il trono di spade, sarà composta da dieci episodi. La regia sarà affidata a Miguel Sapochnik, vecchia conoscenza de Il trono di spade e dietro la macchina da presa del pilot, Clare Kilner, Geeta V. Patel e Greg Yaitanes. Martin e Ryan Condal saranno anche showrunner insieme allo stesso Sapochnik.

Fonte: IndieWire

Foto: MovieStillsDB

© RIPRODUZIONE RISERVATA