Iron Man

Il panel dei Marvel Studios durante l’Investor Day della Disney si è reso protagonista di una manciata di annunci molto importanti, con il boss dei Marvel Studios Kevin Feige che che ha ufficializzato le nuove serie Marvel in arrivo su Disney+Secret Invasion, Ironheart e Armor Wars.

La prima sarà, attesa da tempo dai fan del MCU, vedrà Samuel L. Jackson tornare nei panni della spia Nick Fury e Ben Mendelsohn interpretare nuovamente il mutaforma Skrull Talos, ricollegandosi agli eventi mostrati nel finale di Spider-Man: Far From Home e raccontando della fazione di Skrull infiltrata sulla Terra da anni. In Ironheart Dominique Thorne sarà invece invece Riri Williams e la serie racconterà della migliore armatura mai realizzata dopo quella di Iron Man forgiata da Tony Stark, mentre Armor Wars, anch’essa collegata ad Iron Man, vedrà il ritorno di Don Cheadle nel ruolo di War Machine, al secolo James Rhodes. 

Sia Fury che Skrull Talos sono apparsi sia in Captain Marvel, dove si erano alleati con la Carol Danvers di Brie Larson, sia per l’appunto in Spider-Man: Far From Home accanto a Tom Holland e Zendaya. Secret Invasion, tratto dall’omonimo crossover a fumetti pubblicato dalla Marvel Comics nel 2008, vede gli eroi dell’Universo Marvel scoprire che tanti di coloro che credevano di conoscere sono stati sostituiti da Skrull, razza aliena mutaforma che tenterà di conquistare la Terra. 

Armor Wars ci mostrerà, nello specifico, cosa può accadere quanto l’avanzatissima tecnologica di Tony Stark finisce nelle mani sbagliate e quali ripercussioni e conseguenze può avere un simile scenario. Iron Man sarà insomma il collante delle nuove serie e dei personaggi introdotti, che diventeranno protagonisti per bilanciare l’assenza del supereroe interpretato da Robert Downey Jr. e guadagnare la ribalta.

In passato si è vociferato di un possibile ritorno di Downey Jr. proprio in una serie Disney+ e questi annunci potrebbero far sperare qualcosa in tal senso e lasciare aperta più di una porta. Una voce circolata su Instagram a settembre del 2019 asseriva che Iron Man potesse tornare, nella fattispecie, in Ironheart, con Robert Downey Jr. chiamato a fornire la voce a un’intelligenza artificiale simile a J.A.R.V.I.S. di Paul Bettany e a E.D.I.T.H. di Dawn Michelle King.

Nei fumetti Marvel, Ironheart è un’adolescente nera che ruba la tecnologia di Iron Man e diventa Ironheart, con Tony Stark che, per qualche motivo, consente che una ragazza di quindici anni conservi e utilizzi la sua tecnologia. Robert Downey jr., alla luce di queste teorie, potrebbe tornare come intelligenza artificiale per correggere il tiro e impedire di affidare la sua sofisticatissima tecnologia a una mente così giovane, ma ovviamente sarà solo il tempo a dircelo. 

La Marvel, nel frattempo, ha annunciato anche I Am Groot, una serie di cortometraggi con l’amatissimo Groot di Guardiani della Galassia e altri personaggi simili, ma per tutte (ma proprio tutte) le incredibili novità arrivate nella notte vi rimandiamo al nostro riassunto in fondo all’articolo.

E voi, cosa ne pensate di questi nuovi annunci? Fatecelo sapere, come sempre, nei commenti. 

Leggi anche: Universo Marvel: tutte, ma proprio tutte le novità annunciate da Disney

© RIPRODUZIONE RISERVATA