Subito dopo il debutto del primo trailer di Marvel’s M.O.D.O.K. – serie animata Hulu incentrata sul supervillain il cui nome sta per Mental Organism Designed Only for Killing – lo showrunner Jordan Blum ha diffuso anche una versione non censurata che, oltre al linguaggio volgare e colorito, contiene anche parecchie scene violente. Ma d’altra parte, come spiega l’autore, “Nessuno dice a M.O.D.O.K. quello che può, o non può, dire”.

 La serie sarà incentrata sul tentativo del megalomane protagonista di formare un’organizzazione malvagia, mentre cerca allo stesso tempo di gestire una crisi di mezza età e la sua vita familiare. Secondo quanto rivelato sinora, a differenza di quanto avviene nei fumetti non saranno Iron Man o Captain America i suoi principali avversari, bensì un’organizzazione chiamata GRUMBL.

Anticipa infatti la sinossi ufficiale:

Un supercriminale egocentrico lotta per mantenere il controllo della sua malvagia organizzazione dopo che è stata acquisita da una multinazionale che si occupa di tecnologie, il tutto mentre si destreggia tra i problemi della sua esigente famiglia.

Sviluppata dal sopracitato Jordan Blum insieme a Patton Oswalt – anche doppiatore di M.O.D.O.K. -, la serie vanta nel cast vocale Jon Hamm, che darà voce a Iron Man, Nathan Fillion, che sarà Wonder Man, Whoopi Goldberg come Poundcakes e Bill Hader, nel doppio ruolo di Angar l’Urlatore e del Leader.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA