WandaVision, la serie dei Marvel Studios che continuerà a proporre una nuova puntata su Disney+ ogni venerdì, si configura come un racconto particolarmente incline alle teorie dei fan e il pubblico di affezionati spettatori della Marvel pare particolarmente incuriosito, nello specifico, dagli spot di metà episodio e dal loro significato.  

Il primo episodio della serie includeva, per esempio, la pubblicità di un bizzarro tostapane targato Stark Industries, che alludeva al momento traumatico in cui Wanda e suo fratello Pietro rimanevano intrappolati sotto un missile delle industrie della famiglia Stark. Mentre il secondo episodio, dal canto suo, mostrava lo spot di un orologio Strucker, in riferimento all’ex leader dell’HYDRA Wolfgang Von Strucker, a capo degli esperimenti che portarono alla trasformazione di Wanda e Pietro in Scarlet Witch e Quicksilver. 

Nel terzo episodio, uscito questo venerdì, era poi la volta dello spot dell’HYDRA Soak, ma tutti queste pubblicità, com’è facile immaginare, non sono affatto casuali all’interno dello show (giusto ieri vi parlavamo di una possibile teoria connessa a tali contenuti proprio nella terza puntata) e hanno evidentemente un significato preciso. A confermarlo, adesso, è intervenuta anche la creatrice e showrunner Jac Schaeffer, che parlando ai microfoni di The Hollywood Reporter ha precisato che non si tratta di semplici easter egg e che godranno di più di un’implicazione all’interno di WandaVision

«Gli spot pubblicitari sono inclusi nella narrazione della serie fin dall’inizio, è stato davvero divertente inventarli tutti – ha detto la Schaeffer – Per i fan occasionali della Marvel propongono riferimenti al passato, invece per gli appassionati delle vecchie serie tv d’epoca sono un gancio con le epoche trascorse. Vogliono dire però molto di più e capirete dove vogliono andare a parare».

Insomma, i fan di WandaVision sono avvisati e faremmo bene tutti a non sottovalutarli affatto! In attesa di capire verso quali rivelazioni ci indirizzeranno gli spot, potete dirci le vostre impressioni su WandaVision fin qui, come sempre nei commenti, o ridare un’occhiata alla nostra recensione dei primi tre episodi della serie.

Fonte: ComicBook

Foto: MovieStills

© RIPRODUZIONE RISERVATA