WandaVision

L’ultimo episodio di WandaVision, il quarto, dal titolo Interrompiamo questo programma, ha finalmente rivelato cosa stava succedendo al di fuori della strana bolla della sitcom con protagonisti Scarlet Witch e Visione. Veniamo introdotti ai personaggi di Monica Rambeau, Darcy Lewis e Jimmy Woo e la maggior parte delle rivelazioni di questo episodio ha riguardato il controllo di Wanda su questa piccola cittadina americana.

Tuttavia, c’è in ballo anche un’altra sottile rivelazione. La ricerca dell’agente FBI Woo in relazione al caso di una persona scomparsa ha infatti portato tutti a scoprire il mondo delle sitcom di Wanda e c’è chi è pronto a scommettere che il misterioso individuo sia proprio Wonder Man, eroe Marvel creato da Stan Lee, Jack Kirby e Don Heck.

E in featurette fresca di diffusione sulla serie Marvel c’è una breve inquadratura della scrittrice-capo dello show Jac Schaeffer con alle sue spalle un’immagine di Wonder Man, alias Simon Williams, sullo sfondo. In un’intervista a The Playlist la sceneggiatrice aveva anche scherzato sull’eventuale introduzione del personaggio nella serie, mantenendo aperta più di una porta (QUI la foto pubblicata, insieme alla supposizione di cui vi diamo conto, dal portale Murphy’s Multiverse). 

Finora non c’è stata una sola osservazione o accenno alla sua esistenza all’interno della storia di WandaVision, anche se c’è un altro suggerimento nascosto nell’apertura del secondo episodio che potrebbe fungere da indizio decisivo in tal senso. Se si osserva bene, si può scorgere l’elmo di Grim Reaper (Sinistro Mietitore), un iconico cattivo della Marvel Comics che alcuni potrebbero conoscere come Eric Williams, fratello di Wonder Man. Il personaggio ha avuto un ruolo importante nella serie di fumetti su Visione di Tom King, quindi è sembrato a molti un bell’easter egg e un’anticipazione nitida 

Wonder Man, dopotutto, ha una connessione fondamentale con Visione nei fumetti. Quando Ultron ha creato il sintezoide, ha infatti usato i modelli cerebrali del supereroe defunto. Ovviamente, non abbiamo mai conosciuto finora questa storia delle origini nel Marvel Cinematic Universe e, dopo la sua apparente morte in Avengers: Infinity War, potrebbe esserci la possibilità finalmente per rivisitarla. Non sarebbe inoltro troppo sorprendente se Williams si unisse al programma di protezione dei testimoni mentre si trovava in fuga da suo fratello, che potrebbe ancora apparire nella storia in seguito. Ovviamente non ci resta che aspettare i prossimi episodi della serie per scoprirlo.

Foto: Disney/Marvel Studios

Fonte: Murphy’s Multiverse

© RIPRODUZIONE RISERVATA