Anna serie Sky

Anna serie Sky di Niccolò Ammaniti basata sul suo omonimo romanzo. La prima stagione, composta da sei episodi, sarà disponibile dal 23 aprile.

Leggi anche: The Nevers: la nuova serie tv fantasy in arrivo su Sky

Anna serie Sky: trama e cast

La storia ci porta in una Sicilia post apocalittica. Sono trascorsi quattro anni dalla Rossa un’epidemia che ha provocato la morte di tutti gli adulti, risparmiando solo i più giovani. Anna (Giulia Dragotto), una ragazzina di tredici anni, deve prendersi cura di suo fratellino Astor (Alessandro Pecorella), dopo la morte della madre. I due vivono al Podere del Gelso, dove Anna cerca di tenere al sicuro il fratellino. Un giorno, la ragazza si allontana per procurare del cibo ma quando torna Astor non c’è più. Anna si mette subito sulle sue tracce per ritrovarlo e si imbatte nei Blu, una banda di bambini selvaggi capitanata dalla perfida Angelica. La banda tiene prigioniero La Picciridduna, un adulto sopravvissuto che sembra conoscere la cura contro il virus che ha scatenato l’epidemia.

Anna e Astor riusciranno a scappare dalla grinfie di Angelica, intraprendendo un lungo viaggio alla ricerca di un nuovo possibile futuro. Durante il cammino incontreranno Pietro (Giovanni Mavilla) e il suo maremmano Coccolone. Insieme, cercheranno di attraversare lo Stretto di Messina, nella speranza di trovare sopravvissuti e una cura.

IL TRAILER

Nel cast, composto in buona parte da esordienti, anche Elena Lietti, nei panni di Maria Grazia, la mamma di Anna e Astor; Clara Tramontano in quelli della perfida Angelica; Roberta Mattei, che interpreta “La Picciridduna”.

La serie, nonostante la chiara assonanza con la situazione che stiamo vivendo, non ha nessun legame con la pandemia da Covid19. Nessun riferimento volontario.

Ammaniti torna così dietro la macchina da presa, firmando anche la sceneggiatura, scritta insieme a Francesca Manier.

Nonostante la pausa forzata dovuta alla pandemia – quella vera -, la tabella di marcia è stata rispettata e quindi potremo vedere Anna su Sky e NOW già da questo mese. In attesa di sapere se ci sarà una seconda stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA