Falling Storia di un padre

Falling – Storia di un padre arriverà nelle sale cinematografiche il prossimo 26 agosto. Il film è scritto, diretto e interpretato da Viggo Mortensen, al suo debutto dietro la macchina da presa.

Falling – Storia di un padre: trama, cast e trailer

La pellicola racconta la storia di John Petersen (Viggo Mortensen), un uomo che vive a Los Angeles con il compagno Eric (Terry Chen) e la figlia adottiva Monica. Suo padre Willis (Lance Henriksen) è un contadino conservatore dal carattere duro. Quando l’uomo, ormai anziano, si vede costretto a lasciare la sua fattoria per trasferirsi a casa del figlio, non potendo più vivere da solo, due mondi totalmente diversi saranno destinati a scontrarsi. Si sa, il ritorno alla convivenza tra genitori e figli non è mai semplice ma in questo caso c’è di più. Il tradizionalista Willis, infatti, farà fatica a comprendere e accettare lo stile di vita di John e della sua famiglia, dando adito a svariati litigi.

Tali litigi, però, saranno anche un momento di confronto tra padre e figlio. I due avranno modo di fare i conti con gli eventi e i ricordi del passato, tra cui quelli di Gwen (Hannah Gross), la prima moglie di Willis, un amore che ancora lo tormenta. Tra rabbia e risate, padre e figlio riusciranno a risolvere anni di incomprensioni, riscaldando un rapporto che da troppo tempo si era intiepidito.

IL TRAILER

Falling Storia di un padre
Lance Henriksen e Viggo Mortensen | Foto: Getty Images

Nel cast anche Sverrir Gudnason, nei panni di Willis da giovane, e Laura Linney, in quelli di Sarah Peterson, la sorella di John.

Come anticipato, si tratta del primo film da regista per Viggo Mortensen, che debutta anche nelle vesti di sceneggiatore. L’ultima sua apparizione sul grande schermo risale al 2018, con Green Book, premiato come miglior film e per la migliore sceneggiatura agli Oscar 2019. Tale performance è valsa a Mortensen la nomination come miglior attore protagonista.

© RIPRODUZIONE RISERVATA