Joaquin Phoenix filmografia

Nella Joaquin Phoenix filmografia spiccano performance di grande pregio, alle quali si aggiunge la magistrale interpretazione di Joker, nel film diretto da Todd Phillips.

Tre volte candidato all’Oscar e vincitore di un Golden Globe, Phoenix si appresta a raccogliere i frutti di una delle performance migliori della sua carriera. Ripercorriamola insieme.

Joaquin Phoenix filmografia: dagli inizi incerti al successo mondiale

Nato a Río Piedras il 28 ottobre 1974, da genitori statunitensi, si trasferisce con la famiglia a Los Angeles dove, insieme ai suoi fratelli, si esibisce in strada e prende parte ad alcune competizioni a oHllywood. È nel corso di queste che viene notato dalla talent scout Iris Burton, venendo poi scritturato dalla regista Penny Marshall per la Paramount.

L’esordio di Joaquin Phoenix avviene in tv, nel 1982, con la serie Sette spose per sette fratelli, accanto al fratello River, uno dei personaggi principali. Tre anni dopo è sul grande schermo con Space Camp – Gravità zero, diretto da Harry Winer. Successivamente recita in Mamma ho acchiappato un russo e Parenti, amici e tanti guai, dopodiché decide di abbandonare la recitazione per seguire il padre – separatosi da sua madre – in Messico.

Sarà grazie all’insistenza del fratello River – a cui ha recentemente dedicato la sua carriera – che tornerà a dedicarsi al cinema. River muore nella notte di Halloween del 1993, proprio davanti agli occhi di Joaquin. Un dolore che porterà l’attore ad allontanarsi nuovamente da Hollywood.

Leggi anche: River Phoenix: il successo e quel tragico Halloween del 1993

Tornerà nel 1995, con Da morire di Gus Van Sant. Seguono una serie di pellicole, tra cui: Innocenza infranta, U-Turn, Il sapore del sangue e 8 mm – delitto a luci rosse. Prima del grande successo mondiale grazie a Il Gladiatore, diretto da Ridley Scott e interpretato da Russell Crowe. Phoenix è l’imperatore Commodo. Ruolo che gli regala, nel 2001, la prima nomination all’Oscar e ai Golden Globe.

Joaquin Phoenix filmografia
Joaquin Phoenix è Commodo ne Il Gladiatore di Ridley Scott | Foto: Getty Images

L’attore gira molti film nei primo decennio del nuovo millennio, ottenendo un’altra candidatura agli Academy Awards, per Quando l’amore brucia l’anima – Walk the Line. Per lo stesso film vince il Golden Globe al Migliore attore protagonista. La terza nomination all’Oscar arriva nel 2013 per The Master. Successivamente, recita in Lei e Vizio di forma, performance che si tramutano nella quarta e quinta candidatura ai Golden Globe.

Tra i lavori più recenti: Maria Maddalena, dove veste i panni di Gesù di Nazareth; e la commedia western I fratelli Sisters, con John C. Reilly e Jake Gyllenhaal.

Ora è nelle sale nei panni di Joker.

© RIPRODUZIONE RISERVATA