Justice League Snyder Cut trailer

Justice League Snyder Cut trailer: il rilascio del trailer ha ufficialmente avviato il conto alla rovescia per l’uscita di Justice League Snyder Cut, prevista per il 18 marzo su HBO Max. Il film avrà una durata pari a quattro ore e vedrà anche il ritorno del Joker di Jared Leto, come testimoniato dallo stesso trailer, che nel giro di appena ventiquattro ore ha totalizzato più di 9 milioni di visualizzazioni.

Justice League Snyder Cut trailer e trama

In contemporanea con l’uscita del trailer, HBO Max ha reso nota anche la sinossi ufficiale.

In Justice League Snyder Cut vedremo Bruce Wayne (Ben Affleck), dopo la morte di Superman (Henry Cavill), unire le forze con la Principessa Diana (Gal Gadot) allo scopo di reclutare una squadra di metaumani per proteggere il mondo da un’imminente minaccia catastrofica, rappresentata da Steppenwolf (Ciarán Hinds), a capo di diverse truppe di Parademoni. Aquaman (Jason Momoa), Cyborg (Ray Fisher) e Flash (Ezra Miller) saranno reclutati per entrare a far parte della squadra di supereroi ma il compito si rivelerà più difficile del previsto. Ognuno di loro, infatti, dovrà prima combattere contro i demoni del proprio passato, per poi essere pronti a dar vita a un’alleanza di eroi senza precedenti. Ma potrebbe essere troppo tardi per salvare il pianeta.

IL TRAILER

Justice League Snyder Cut trailer
Jared Leto | Foto: Getty Images

Tra i personaggi, come anticipato, ci sarà anche Joker. Il regista Zack Snyder ha spiegato i motivi di questa scelta, dal momento che la sua presenza non era prevista. Nei progetti di Snyder c’era l’intenzione di sviluppare il conflitto da Batman e Joker ma, dati i successivi risvolti, questa gli è sembrata l’occasione giusta per dare concretizzazione ai suoi piani. Così, Jared Leto ha potuto rivestire i panni del personaggio, ma con alcuni evidenti cambiamenti rispetto alla controversa versione precedente.

Snyder ha precisato che solo una piccola parte del film è composta da riprese aggiuntive e che circa l’80% è costituito da contenuti mai approdati sul grande schermo. Saranno quindi presenti scene, personaggi e sottotrame inedite. Snyder ha così potuto portare a termine il suo progetto, dopo che nel 2017 si vide costretto ad abbandonarlo per motivi familiari, con il subentro di Joss Whedon.

© RIPRODUZIONE RISERVATA