La terra dei figli trama

La terra dei figli trama, cast, trailer e data d’uscita del film di Claudio Cupellini, con Valeria Golino e Valerio Mastandrea, rispettivamente nei panni di Strega e di Boia. Presentato in anteprima fuori concorso alla 67esima edizione del Taormina Film Fest, sarà nelle sale cinematografiche dal 1 luglio.

Leggi anche: Boys: dal 1 luglio al cinema il film d’apertura del Taormina Film Fest 2021

La terra dei figli trama

La storia è ambientata in un mondo post apocalittico, dove un padre (Paolo Pierobon) e suo figlio (Leon de La Vallée) di quattordici anni sono tra i pochi superstiti, del tutto ignari di quanto accaduto. Si parla di veleni, ma nessuno lo sa con precisione. Vivono in una sorta di palafitta su una laguna, in una terra che è tutto fuorché “dei figli”, come riporta il titolo. In giro, infatti, non si vedono né bambini né ragazzi. Il padre affida a un quaderno i suoi pensieri, ma per il figlio quelli sulle pagine sono solo dei segni: non sa leggere. Alla morte del padre, il ragazzo decide di intraprendere un viaggio alla ricerca di qualcuno che possa svelargli il significato di quelle parole. Così potrà finalmente scoprire i sentimenti del padre e, magari, sapere qualcosa in più rispetto al passato.

IL TRAILER

“Una storia di formazione in cui la bellezza e la meraviglia, rappresentate da un adolescente solo al mondo, combattono contro le tenebre di una terra che sembra implacabilmente ostile – ha spiegato il regista -. Un’avventura titanica e appassionante, un grande viaggio fisico e sentimentale.”

Il film parla di argomenti sempre più centrali nei dibattiti contemporanei: il futuro del mondo che lasceremo ai nostri figli e l’importanza della memoria.

La terra dei figli trama
Leon de la Vallée | Foto: Getty Images

Nel cast, accanto all’esordiente rapper romano Leon de La Vallée e Paolo Pierobon, Maria Roveran, Fabrizio Ferracane, Maurizio Donadoni e Franco Ravera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA