Madeleine Stowe è un’attrice statunitense, nota per aver recitato in tantissimi film e serie tv.

Nata a Los Angeles il 18 agosto del 1958 ha quasi 63 anni e ne dimostra molti meno. Bella, affascinante e talentuosa, la Stowe ha saputo farsi strada nel mondo della recitazione sin da ragazzina. Il suo debutto ufficiale sul grande schermo risale agli anni ’80, mentre quello televisivo verso la fine degli anni ’70, grazie ad una serie poliziesca, intitolata Baretta.

Madeleine Stowe vita privata

Madeleine è sempre stata una donna piuttosto riservata.

Infatti, della sua vita privata non ci sono chissà quante informazioni. Allo stesso tempo però, dal punto di vista sentimentale sappiamo che è sposata dal 1982 con Brian Benben, anch’egli attore. Diversi anni dopo le nozze (precisamente nel 1996), la coppia ha avuto una figlia che si chiama May Theodora.

Tuttavia, per scoprire qualcosa in più sull’attrice americana, vi basta dare uno sguardo sul suo profilo Instagram. La trovate con il nickname @madeleinestowe.

Madeleine Stowe film

Oltre ad aver preso parte a numerose serie tv (ad esempio Revenge e La casa nella prateria) la Stowe ha recitato in:

  • .. speciale, regia di John Badham (1987)
  • Revenge – Vendetta, regia di Tony Scott (1990)
  • Il grande inganno, regia di Jack Nicholson (1990)
  • Closet Land, regia di Radha Bharadwaj (1991)
  • Abuso di potere, regia di Jonathan Kaplan (1992)
  • L’ultimo dei Mohicani, regia di Michael Mann (1992)
  • Occhio al testimone, regia di John Badham (1993)
  • America oggi, regia di Robert Altman (1993)
  • Occhi nelle tenebre, regia di Michael Apted (1994)
  • China Moon – Luna di sangue, regia di John Bailey (1994)
  • Bad Girls, regia di Jonathan Kaplan (1994)

Ma anche:

  • L’esercito delle 12 scimmie, regia di Terry Gilliam (1995)
  • Scherzi del cuore, regia di Willard Carroll (1998)
  • La proposta, regia di Lesli Linka Glatter (1998)
  • La figlia del generale, regia di Simon West (1999)
  • Impostor, regia di Gary Fleder (2002)
  • We Were Soldiers – Fino all’ultimo uomo, regia di Randall Wallace (2002)
  • Avenging Angelo, regia di Martyn Burke (2002)
  • Octane, regia di Marcus Adams (2003)
© RIPRODUZIONE RISERVATA