Netflix Spielberg

Netflix Spielberg: il matrimonio s’ha da fare! Il regista e il colosso dello streaming hanno siglato un accordo pluriennale per la realizzazione di diversi film. Il progetto potrebbe entrare nel vivo già a partire da quest’anno.

Scopriamo i dettagli.

Netflix Spielberg: c’è l’accordo!

Nelle scorse ore Netflix ha annunciato di aver stipulato un accordo pluriennale con lo studio Amblin Partners di Steven Spielberg, mettendo a segno un grosso colpo contro i diretti rivali, Disney e Amazon. Questo accordo fa notizia anche per le passate posizioni del regista, non a favore dello streaming. Spielberg, anni fa, aveva infatti sottolineato la netta differenza tra i film che escono nelle sale e quelli distribuiti su Internet, schierandosi contro le nomination agli Oscar dei film Netflix e degli altri giganti dello streaming. Una posizione che, ad onor di cronaca, aveva ridimensionato già prima di questo accordo, affermando che l’importante è che la gente si diverta, indipendentemente dal grande o dal piccolo schermo: contano le storie ma anche “che le sale siano salve”.

La pandemia, con la chiusura prolungata dei cinema, ha incrementato il potere delle piattaforme, assottigliando la distanza tra i film realizzati per la sala e quelli per la distribuzione in streaming. Per cui, anche i registi più scettici come Steven Spielberg si sono dovuti adattare e arrendere all’evidenza, che non significa il declino del grande schermo. L’esperienza al cinema è e resterà sempre un’esperienza unica, che neanche il più bel film in streaming potrà mai eguagliare.

Netflix Spielberg
Netflix | Foto: Getty Images

L’accordo non avrà ripercussioni sulla collaborazione che Spielberg e Amblin hanno con Universal Pictures, rinnovata nel dicembre 2020 per altri cinque anni. Spielberg farà film con Universal e altri per Netflix.

Non si tratta comunque delle prima volta tra le due società: Amblin ha prodotto per Netflix Il Processo ai Chicago 7.

© RIPRODUZIONE RISERVATA