Nicoletta Braschi è un’attrice, nota anche come moglie del grande Roberto Benigni.

Ha recitato in tanti film nel corso della sua carriera e ha vinto il premio Oscar per il ruolo di Dora ne “La vita è bella” (senza contare i vari riconoscimenti e le candidature).

Nata a Cesena il 19 aprile del 1960, la Braschi ha 61 anni.

E’ sposata con Benigni dal 1991.

Nicoletta Braschi film

Come vi abbiamo già detto in precedenza, sono tante le produzioni cinematografiche in cui è presente Nicoletta Braschi. Gran parte di esse, vedono come regista proprio suo marito.

Ecco la lista con i vari titoli (e i relativi anni):

  • Tu mi turbi, con la regia di Roberto Benigni (nel 1983)
  • Segreti segreti, con la regia di Giuseppe Bertolucci (nel 1985)
  • Daunbailò (Down by Law), con la regia di Jim Jarmusch (nel 1986)
  • Cinématon #800, con la regia di Gérard Courant
  • Il piccolo diavolo, con la regia di Roberto Benigni (nel 1988)
  • Come sono buoni i bianchi, con la regia di Marco Ferreri (nel 1988)
  • Mystery Train – Martedì notte a Memphis (Mystery Train), con la regia di Jim Jarmusch (nel 1989)
  • Il tè nel deserto, con la regia di Bernardo Bertolucci (nel 1990)
  • Johnny Stecchino, con la regia di Roberto Benigni (nel 1991)
  • La domenica specialmente, con la regia di Giuseppe Bertolucci (nel 1991)

E poi:

  • Il figlio della Pantera Rosa, con la regia di Blake Edwards (nel 1993)
  • Il mostro, con la regia di Roberto Benigni (nel 1994)
  • Sostiene Pereira, con la regia di Roberto Faenza (nel 1994)
  • Pasolini, un delitto italiano, regia di Marco Tullio Giordana (nel 1994)
  • La vita è bella, con la regia di Roberto Benigni (nel 1997)
  • Ovosodo, con la regia di Paolo Virzì (nel 1997)
  • Pinocchio, con la regia di Roberto Benigni (nel 2002)
  • Mi piace lavorare (Mobbing), con la regia di Francesca Comencini (nel 2003)
  • La tigre e la neve, con la regia di Roberto Benigni (nel 2005)
  • Lazzaro felice, con la regia di Alice Rohrwacher (nel 2018)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA