Saul Nanni è uno degli attori più noti del momento, grazie alla serie televisiva Made in Italy, in onda in prima serata su Canale 5.

Nato a Bologna il 4 febbraio del 1999, ha soli 22 anni ma può vantare di un buon curriculum che abbraccia il mondo della televisione e del cinema.

Il suo debutto ufficiale risale al 2012, quando fece la comparsa per il film “La Certosa di Parma”, diretto da Cinzia TH Torrini. Da quel momento in poi, la carriera di Saul Nanni fu un rapido crescendo e ad oggi ha raggiunto una buona popolarità. Tra le sue esperienze al cinema e in tv, ricordiamo:

  • Un boss in salotto, con la regia di Luca Miniero (nel 2014)
  • Questo nostro amore 70, con la regia di Luca Ribuoli (nel 2014)
  • Alex & Co., con la regia di Claudio Norza (dal 2015 al 2016)
  • Come diventare grandi nonostante i genitori, con la regia di Luca Lucini (nel 2016)
  • Non dirlo al mio capo, con la regia di Giulio Manfredonia (dal 2016 al 2018)

Ma anche:

  • Scomparsa, con la regia di Fabrizio Costa (nel 2017)
  • Il fulgore di Dony, con la regia di Pupi Avati (nel 2018)
  • Made in Italy, con la regia di Luca Lucini e Ago Panini (nel 2019)
  • Mio fratello rincorre i dinosauri, con la regia di Stefano Cipani (nel 2019)
  • Sotto il sole di Riccione, regia di YouNuts! (nel 2020), su Netflix

Saul Nanni instagram

Per quanto riguarda la sfera social, Saul Nanni non sembrerebbe essere molto attivo.

Infatti, sul suo profilo Instagram (che potete trovare digitando il nickname @saulnanni) non ci sono stories in evidenza ma soltanto alcuni post saltuari.

Nonostante ciò, l’attore di Sotto il sole di Riccione ha davvero tantissimi followers, ossia più di 777 mila. E ha anche un buon engagement: migliaia di likes e commenti, specialmente negli scatti che lo ritraggono in tutto il suo fascino, che non passa di certo inosservato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA