Sky Rojo trama

Sky Rojo trama, trailer e cast della nuova serie creata dagli ideatori de La casa di carta. Il rilascio su Netflix è previsto per il prossimo 19 marzo. Si tratta del terzo lavoro di Alex Pina con il colosso dello streaming.

Scopriamo insieme di cosa parla.

Sky Rojo trama e trailer

Le protagoniste di questa nuova serie sono Carol (Veronica Sanchez), Wendy (Lali Esposito) e Gina (Yanis Prado), rispettivamente cubana, spagnola e argentina. Sono tre prostitute che hanno deciso di cambiare vita, scappando dallo strip club in cui lavorano. Ma la loro decisione non piacerà per nulla a Romeo (Asier Etxeandia), il loro protettore, che sguinzaglierà i suoi uomini per riportarle sotto il suo controllo. Ha inizio così un viaggio perdifiato che vedrà le tre protagoniste affrontare pericoli di ogni sorta. Affidarsi alla polizia è fuori discussione, data la loro fedina penale tutt’altro che pulita. A Carol, Wendy e Gina non resta altra scelta che affrontare i sicari.

Le tre non si daranno per vinte: sono decise a riscattarsi e faranno tutto il possibile per vivere un’altra vita. Questa corsa verso la libertà cementificherà il loro rapporto, mostrando quanto possano essere forti stando insieme.

Sky Rojo trama
Lali Esposito | Foto: Getty Images

Un cavallo di Troia che irrompe nello schermo – così lo hanno definito Alex Pina ed Esther Martínez Lobato – che porterà lo spettatore a oscillare nell’ambiguità morale dei temi trattati. I creatori non hanno negato il rischio che questo progetto rappresenta. Le tematiche trattate sono infatti alquanto delicate e, congiuntamente all’utilizzo consistente della violenza, potrebbero provocare reazioni avverse nel pubblico.

Staremo a vedere.

Leggi ancheWhite Lines: dal 15 maggio su Netflix la nuova serie tv di Álex Pina

IL TRAILER

Completano il cast Miguel Angel Silvestre ed Enric Auquer, rispettivamente nei panni di Moises e Christian.

L’uscita era prevista per il 2020 ma l’emergenza sanitaria da Covid19 ha causato l’interruzione delle riprese, che si sono svolte a Tenerife, facendo slittare l’arrivo della serie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA