Zero Netflix

Zero Netflix: arriverà il 21 aprile la serie liberamente ispirata al romanzo Non ho mai avuto la mia età, scritto da Antonio Dikele Distefano, che ha scritto anche la serie. La prima stagione sarà composta da otto episodi, diretti da Paola Randi, Ivan Silvestrini, Margherita Ferri e Mohamed Hossameldin.

Leggi anche: Serie italiane su Netflix: Suburra, Baby e le altre novità

Zero Netflix: la trama

La serie ci porta nella vita di Zero, il cui vero nome è Omar, un ragazzo timido dotato di un superpotere: diventare invisibile. Non è un supereroe classico, come si è soliti immaginarli e raffigurarli, bensì un eroe moderno. Zero dovrà affinare i suoi poteri quando il Barrio, il quartiere della periferia di Milano in cui si sente oppresso e da cui desidera scappare, si troverà in pericolo.

Zero non si tirerà indietro e indosserà i panni, per quanto scomodi, del supereroe e in questa avventura scoprirà l’amicizia… e forse anche l’amore. Potrà infatti contare su Sharif, Inno, Momo e Sara.

IL TRAILER

Il cast

Il cast è composto da giovani talenti, guidati da Giuseppe Dave Seke, che interpreta il protagonista Zero/Omar. Insieme a lui: Haroun Fall, nei panni di Sharif; Madior Fall in quelli di Inno; Richard Dylan Magon nel ruolo di Momo; Daniela Scattolin nella parte di Sara; Beatrice Grannò è Anna; Virginia Diop è Awa.

E ancora: Alex Van Damme (Thierno); Frank Crudele (Sandokan); Giordano de Plano (Ricci); Ashai Lombardo Arop (Marieme); Roberta Mattei (La Vergine); Miguel Gobbo Diaz (Rico); Livio Kone (Honey).

Zero Netflix
Mahmood | Foto: Getty Images

Il progetto è arricchito dalla colonna sonora composta dai brani, tra gli altri, di Marracash (“64 barre di Paura”) e Mahmood (“Zero”), come abbiamo potuto ascoltare nei trailer. Mahmood ha inoltre ricoperto il ruolo di music supervisor dell’ultimo episodio, di cui ha curato la selezione musicale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA