Titolo Originale: Braveheart

Anno: 1995

Nazione: Stati Uniti

Genere: Storico, drammatico

Regia: Mel Gibson

Cast: Mel Gibson, Sophie Marceau, Patrick McGoohan, Catherine McCormack, Brendan Glesson, Brian Cox

Durata minuti: 170'

Distribuzione: 20th Century Fox

Braveheart è basato sulla storia vera di William Wallace (Mel Gibson), condottiero scozzese che nel XIV secolo guidò i suoi connazionali in una ribellione contro gli invasori inglesi, guidati dal re Edoardo I (Patrick McGoohan). Il piccolo William Wallace viene portato via dalla terra natale e cresciuto dallo zio, in quanto il padre e il fratello sono stati uccisi dalla tirannia delle truppe del re d’Ingilterra che ha conquistato parte della Scozia. Anni dopo, William ritorna a casa con l’intento di vivere una vita pacifica, con il desiderio di lavorare la terra e di costruirsi una famiglia. In breve tempo William si innamora della bella Murron (Catherine McCormack) e i due decidono di sposarsi in segreto per evitare che il nobile del luogo possa usufruire della legge Ius primae noctis (dal latino, letteralmente diritto alla prima notte), che gli garantiva di trascorre, in occasione del matrimonio di un proprio servo della gleba, la prima notte di nozze con la sposa. Un giorno, però, alcuni soldati di Edoardo I provano a violentarla e in seguito al suo rifiuto scoprono l’inganno e la uccidono accusandola di aver insultato il re in persona. Venuto a sapere della morte di sua moglie, Wallace decide di prendere le armi e, seguito da altri cittadini ormai stanchi del regime dittatoriale degli inglesi, si vendica dei soldati responsabili della morte di Murron. Ben presto William si trova a capo di un’intero esercito di contadini e di nobili, pronti a dare la vita per seguirlo e per conquistare la libertà della propria patria.

Il film ha vinto 5 Oscar, tra cui Miglior Film e Miglior Regia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA