Anno: 2008

Nazione: Italia

Genere: Drammatico

Regia: Maurizio Scaparro

Cast: Massimo Ranieri, Adriana Asti, Jean Sorel, Valeria Cavalli, Domenico Balsamo, Carla Ferraro, Georges Corraface, Antonio Casagrande

Durata minuti: 89'

Distribuzione: Bolero Film

Michelangelo (Massimo Ranieri) è un artista napoletano che si guadagna da vivere cantando e recitando “le storie di Pulcinella” nelle piazze della sua città natale. Quando la sua ex moglie (Valeria Cavalli) gli rivela che suo figlio Francesco (Domenico Balsamo) è scappato nelle banlieues parigine dalla sua amica Cecilia (Carla Ferraro) per rifugiarsi dopo aver assistito a un omicidio di camorra, Michelangelo parte alla volta della capitale francese. Qui ritrova un suo vecchio amico professore della Sorbona (Jean Sorel) e la sua assistente Faiza (Margot Dufrene) che lo aiutano a riconquistare la fiducia del figlio, ma soprattutto conosce Marie (Adriana Asti) ex attrice di varietà, rinchiusa in un vecchio e cadente teatro nelle banlieues di cui è proprietaria e ormai custode. Tutti insieme decidono di realizzare un sogno che fu già di tanti italiani del passato: riscoprire il teatro e mettere in scena uno spettacolo ispirato a un soggetto inedito di Roberto Rossellini su Pulcinella e riaffermare l’importanza del ruolo dell’artista nella società di oggi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA