Anno: 2011

Nazione: Belgio, Germania, Francia

Genere: Commedia

Regia: Sylvain Estibal

Cast: Sasson Gabay, Myriam Tekaïa, Baya Belal, Ulrich Tukur

Durata minuti: 99'

Distribuzione: Parthénos

All’indomani di una tempesta, il pescatore palestinese Jafaar (interpretato da Sasson Gabai, già protagonista de La Banda) si ritrova per caso nella rete un maialino vietnamita: dopo aver tentato di sbarazzarsi dell’insolito naufrago, l’uomo decide di “approfittare” di quella pesca inaspettata, lanciandosi in una ingegnosa quanto rocambolesca iniziativa…

Tra soldati e coloni, check-point e kamikaze, una commedia surreale che come una favola si apre alla speranza e alla pace.

Vincitore del Premio César come migliore opera prima, Un insolito naufrago nell’inquieto mare d’oriente segna l’esordio alla regia del giornalista, sceneggiatore e scrittore francese Sylvain Estibal.

© RIPRODUZIONE RISERVATA