Titolo Originale: Un monstre à Paris

Anno: 2012

Nazione: Francia

Genere: Animazione

Regia: Bibo Bergeron

Cast: Mathieu Chedid, Vanessa Paradis, Gad Elmaleh

Distribuzione: Sunshine Pictures

Parigi, 1910. L’esuberante e simpatico inventore Raoul, e il suo amico, il timido e romantico cineoperatore Emile, vanno a recuperare una cinghia per il proiettore del cinema in cui lavora Emile. Lungo la strada, i due arrivano nel laboratorio di uno scienziato pazzo, un giardino botanico dove fanno cadere accidentalmente delle provette, dando vita a una mostruosa creatura, una pulce ingigantita a causa della pozione creata dai due amici. Il mostro, impaurito, scappa e si rifugia dietro le quinte del club L’Oiseau Rare, dove si esibisce la cantante Lucille, amica di Emile e Raoul. Lucille, vedendo il mostro, dapprima si spaventa, ma poi, sentendo il suo dolce canto, ne resta affascinata, lo accoglie nel suo camerino, lo chiama Francoeur, e lo aiuta a travestirsi, affinché nessuno lo noti. Emile, Raoul e Lucille tenteranno in ogni modo di salvare Francoeur dalle grinfie del malvagio prefetto Maynott, che vuole catturare e uccidere il povero, indifeso mostro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA