Anno: 2009

Nazione: Italia

Genere: Horror

Regia: Luigi Cecinelli

Cast: Henry Garrett, Jacob Von Eichel, Caroline Kessler, Steven Matthews

Durata minuti: 108'

Distribuzione: Istituto Luce

La polizia, da tempo sulle tracce del serial killer soprannominato il Ragno per la sua abitudine di intrappolare le vittime, sta per stanare il criminale, nascosto in una fabbrica abbandonata. A sovrintendere le operazioni c’è anche il dottor Fredrick Leeme (Steven Matthews), uno psichiatra che ha studiato la personalità dell’omicida. L’operazione, però, fallisce e il Ragno riesce a farla franca. Il dottor Leeman, allora, abbandona il caso per andare a lavorare in una clinica psichiatrica per ragazzi. Tra questi c’è Matthew (Henry Garrett), un paziente appena riemerso da un coma che gli ha causato un’amnesia totale. La sua condizione lo rende ipersensibile e solo un altro ragazzo ricoverato, Nick (Jacob Von Eichel), riesce a penetrare le sue difese. Nel tentativo di scoprire il passato di Matthew i due giovani frugano nell’archivio del medico, imbattendosi nel materiale sul Ragno. Da quel momento Matthew inizia ad avere delle visioni, che gli fanno rivivere le torture che il ragno infligge alle sue vittime. Ma questa condizione lo mette anche in condizioni di mettersi sulle tracce del Ragno. Così, Matthew e Nick decidono di contattare su Internet una giornalista, Hope (Caroline Kessler), per condividere con lei le informazioni in loro possesso…

© RIPRODUZIONE RISERVATA