Io questo non lo faccio!” avrebbero voluto dire molti attori e attrici di Hollywood, invece costretti a recitare in film che proprio non volevano fare. L’industria cinematografica però può essere spietata, specie quando di mezzo ci sono contratti e clausole da rispettare.

Non sono rari infatti i contratti per 2-3 film, che costringono a volte gli attori a non poter proprio dire di no ad un ruolo che non fa per loro. Molti di questi poi si rivelano delle vere catastrofi e magari c’entra anche la scarsa “partecipazione” dei protagonisti. La storia del cinema è piena di questi esempi: da Marlon Brando a Natalie Portman, passando per Whoopi Goldberg e Keanu Reeves.

Nella nostra gallery, 10 casi in cui gli attori sono stati costretti a recitare in un film.

© RIPRODUZIONE RISERVATA