Cosa accadrebbe se il nostro pianeta dovesse fare i conti con un virus letale su scala mondiale? A immaginarlo è Steven Soderbergh, che porta sul grande schermo l’apocalittico Contagion, con un cast di prim’ordine composto da Jude Law, Kate Winslet, Matt Damon, Gwyneth Paltrow, Laurence Fishburne e Marion Cotillard. Nonostante il tema trito e ritrito dall’industria cinematografica, il film sembrerebbe avere tutti i numeri per emergere dalla massa dei suoi predecessori. Sullo sfondo dell’epidemia si intrecceranno tra loro le drammatiche vicende  di uomini con storie diverse, ma accomunati da un unico scopo: sconfiggere il virus che minaccia la Terra. Tra questi ci sono Alan Krumwiede (Law), che con la sua tuta semi-artigianale ricorda il fumetto dell’Eternauta di Héctor Oesterheld e Francisco Solano López, Thomas Emhoff (Damon), alla disperata ricerca di una cura per sua moglie, e i due colleghi Dr. Ellis Cheever (Fishburne) e Dr. Erin Mears (Winslet), che nei panni dei rappresentanti della comunità medica combattono una guerra apparentemente persa in partenza. Per scoprire quale destino attende il nostro pianeta dovremo attendere il 9 settembre 2011.

Guarda il primo trailer

© RIPRODUZIONE RISERVATA