Delirio assoluto alla première di Suffragette svoltasi ieri sera al London Film Festival. A invadere il tappetto rosso, diverse attiviste del Sisters Uncut, gruppo impegnato nella lotta contro la violenza domestica, il quale ha approfittato dell’evento di gala per far sentire la propria voce.

Le donne non si sono accontentate di urlare, ma, come potete vedere dalle foto, hanno letteralmente invaso il campo stendendosi sul red carpet, causando così un gran ritardo sul programma. A seguire, in mezzo all’euforico caos, addirittura dei fumogeni colorati: insomma, un’assoluta atmosfera di scintillante rivolta!

Quale miglior benvenuto alla pellicola di Sarah Gavron, che, ricordiamo, parla proprio di un gruppo di femministe pronte a rovesciare il repressivo governo britannico? Il film, che vede nel cast Carey Mulligan, Meryl Streep e Helena Bonham Carter, proseguirà il suo giro festivaliero fino a far tappa al Festival di Torino il 20 novembre. Che il riot sia pronto ad arrivare fino a noi?

Fonte: Deadline

Foto: Getty Images

© RIPRODUZIONE RISERVATA