Nella Golden Age del drama, la competizione tra operatori si fa sempre più aspra. I nuovi linguaggi e formule narrative sviluppate da televisione via cavo e streaming sono ormai assimilati dal pubblico mainstream, contaminando in parte i canali in chiaro Usa, che rispondono con una massiccia offerta a colpi di progetti ad alto budget. Nella stagione che vedrà il ritorno di The X Files (sei episodi per Fox) e Twin Peaks (18 episodi su Showtime, tutti diretti da David Lynch), tra molte conferme e altrettante cancellazioni (tra queste, la fine di Csi: Scena del crimine), nella stagione 2015-2016 le big five (Abc, Cbs, Fox, Nbc e Cw) proporranno una quarantina di nuovi titoli, tre per Cw, sette per Cbs, nove per Fox, dieci per Abc e ben 17 per Nbc.

Secondo gli addetti ai lavori, la competizione con le nuove piattaforme è su più fronti, a partire dalla progressiva riduzione dei pilot a favore di ordini “straight to series” che hanno portato i buyer a confrontarsi con trailer di pochi minuti o concept su carta, comprando sulla fiducia quanto verrà visto solo in autunno. Sul lato contenuti, si fa sentire l’eco del cinema (in particolare dei grandi blockbuster), a sua volta contaminato dai fumetti: tra prime tv e riconferme, ci sono almeno 10 titoli basati su comics e supereroi. La serialità permette di sviluppare ulteriori linee narrative o personaggi che avrebbero invece meno spazio sul grande schermo, si vedano operazioni come l’adattamento televisivo dei blockbuster Limitless e Minority Report.

Ulteriore strategia è quella di esplorare temi e modalità già trattate nella precedente stagione, non importa se con successo o meno: dall’impero musicale di Empire (grande hit di Fox n patria) si passa a quello petrolifero di Oil (Abc), mentre l’ambientazione di Of Kings and Prophets di Cbs, basato sui Libri di Samuele, fa sorgere più di una perplessità dopo il caso Hieroglyph, ambientato in un antico Egitto popolato solo da bianchi (scatenando più di una polemica) e cancellato senza andare in onda. Sempre Cbs, dopo lo sfortunato Suspect Behaviour, ritenta con un nuovo spinoff di Criminal Minds: Beyond Borders, incentrato sulla divisione dell’Fbi specializzata nel risolvere crimini che coinvolgono americani all’estero, mentre Nbc rilancia il fumettistico Heroes con la miniserie evento Heroes Reborn. Ecco allora cosa aspettarci dalla prossima stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA