Definendo Melancholia uno “splendido film sulla fine del mondo”, Lars von Trier non nasconde certamente la sua vena provocatoria. Dopo il disturbante e ossessivo psycho-thriller L’Anticristo, con la nuova pellicola il regista danese porta in scena la devastazione totale della terra. O meglio l’angoscia che accresce nella consapevolezza di una catastrofe imminente ed inevitabile. E tutti i personaggi del film vivono questa tensione dall’inizio alla fine. A partire dalle due sorelle protagoniste,  Justine/Kirsten Dunst la depressa cronica e Claire/Charlotte Gainsbourg madre protettiva e moglie esemplare, a cui il regista (noto anche per la sua misoginia) assegna il ruolo più difficile, quello delle ‘vestali’ dell’apocalisse portata dal terrificante e immenso pianeta blu chiamato Melancholia. E in questo senso appaiono coerenti le due foto di Kristen Dunst senza veli, estrapolate dal film, dove l’attrice si trasforma -per il wagneriano von Trier- in una sorta di teutonica divinità femminile.

In attesa della proiezione del film nelle sale italiane, prevista per il prossimo 21 ottobre, ecco il trailer ufficiale in italiano e la photogallery (con le didascalie) della cerimonia di nozze-lampo tra il personaggio di Justine (Dunst) e Michael (Alexander Skarsgård).

Guarda il trailer italiano:

Guarda la photogallery con le immagini del matrimonio lampo della protagonista Justine e di altri momenti di Melancholia:

(Le due foto senza veli di Kirsten Dunst sono di Kikapress)

© RIPRODUZIONE RISERVATA