Il trailer del nuovo cinecomic dedicato a The Suicide Squad di James Gunn, mostrato durante la DC Fandome, ha rivelato una nuovissima lista di supercriminali che faranno parte della Task Force X. Durante il panel Gunn ha anche confessato che questo progetto sarebbe stato in linea con lo spirito dei fumetti originali di John Ostrander. La storia segue una squadra di supercriminali incarcerati, chiamati Suicide Squad o Task Force X, che intraprendono missioni ad alto rischio in operazioni nere in cambio di pene detentive ridotte e alcuni lussi extra nelle loro celle. Il loro nome si riferisce alla convinzione del governo che il loro status di criminali e detenuti li renda sacrificabili. Sebbene contenga alcuni degli stessi attori e personaggi del film di Ayer, come Harley Quinn di Margot Robbie e Captain Boomerang di Jai Courtney, The Suicide Squad di Gunn è fondamentalmente un riavvio, motivo per cui non si chiama Suicide Squad 2.

Insieme ai cattivi, Viola Davis tornerà nei panni di Amanda Waller, il funzionario governativo a capo della Task Force X mentre Joel Kinnaman tornerà in quelli del colonnello Rick Flag, che ha il poco invidiabile compito di cercare di mantenere in riga la Suicide Squad mentre sono sul campo.

Da quello che si può ricavare dal nuovo filmato dietro le quinte e dal roster dei supercriminali, sembra che James Gunn abbia evitato di usare i più famosi supercriminali della DC e, fedele al suo stile comico e assurdo, abbia optato invece per una serie di bizzarri, a volte ridicoli, personaggi relativamente sconosciuti.  Scopriamo assieme tutti i nuovi (e vecchi) personaggi della Task Force X…

 

 

 

Fonte: ScreenRant

© RIPRODUZIONE RISERVATA