C’è poco da dire su Marv (Mickey Rourke) e i suoi metodi di vendetta, pochi commenti da fare, nessuna considerazione extra. Basta la descrizione delle sue gesta, provocate dalle sconsiderate azioni di Kevin (Elijah Wood), che ha rapito e ucciso Goldie (Jaime King), prostituta di cui Marv era perdutamente innamorato. Kevin è un killer spietato e privo di emozioni, cannibale e sempre accompagnato dal suo fedele lupo. Marv lo stordisce, lo lega a un albero, gli sega gli arti e lo lascia inerte alla mercé del lupo. Alla fine, l’unica cosa che rimane di lui è la testa, che Marv, in un gesto di estrema generosità, riconsegna al cardinale Roark (Rutger Hauer), unico al mondo che vuole un po’ di bene a Kevin. Voleva…

???

Guarda la seconda posizione

© RIPRODUZIONE RISERVATA