Cosa si può dire su Steve Jobs che non sia già stato sviscerato in tutte le salse, compresa quella barbecue, quella Worcestershire (si pronuncia “wustascìr”, andate a controllare) e quella messicana? Niente: insieme al sodale Bill Gates, Jobs è l’uomo che ha ridefinito il volto del mondo dei computer da… be’, più o meno da quando esistono, i computer. State leggendo questa classifica su un Mac? Dite grazie a Jobs. La state sfogliando sul vostro iPhone? Ringraziate Steve. Siete su un PC con Linux e come browser usate Firefox? Siate grati a Jobs comunque, che non si sa mai.

E cosa si può dire sulla sua versione filmica? Che ha la faccia del dottor Carter di E.R., che tutte ricordano come bello e affascinante ma che in realtà, se ci fate caso, ha il physique du role del perfetto nerd: magrino, emaciato, occhi grandi (per assorbire meglio la luce dello schermo), una notevole capacità di sconfiggere gli alieni come insegna Falling Skies. Cosa si può chiedere di più dalla vita?

http://youtu.be/lEyrivrjAuU

Guarda la seconda posizione

© RIPRODUZIONE RISERVATA