Cominciamo da lui, l’ultimo arrivato nel mondo del bicipite. È hawaiiano, di professione attore, per hobby bagnino e surfista: Jason Momoa ha il testosterone scritto nel sangue. E infatti Marcus Nispel, regista di Conan the Barbarian 3D, non ha avuto alcun dubbio su chi fosse “il suo uomo” quando ha dovuto indicare il nuovo Conan, erede di Schwarzy. Racconta la leggenda che al provino il nostro Jason si sia presentato con una lunga barba ispida, e che Nispel gli abbia intimato di tagliarsela «perché sembri un pirata». La risposta? «Me la taglio se mi fai fare il film, altrimenti vado a fare un film di pirati e dimostro al mondo che razza di fighetta è Conan». Un bel caratterino…

Curiosità: sapete chi è la moglie di Jason? Lisa Bonet, attrice americana che ricorderete per il telefilm I Robinson (era la figlia Denise!) e che si è vista poi in Angel Heart e Alta fedeltà. Uno scricciolo di neanche un metro e sessanta e un maori di oltre un metro e novanta: bella coppia, no?

Il trailer di Conan the Barbarian 3D

Guarda la nona posizione

© RIPRODUZIONE RISERVATA