Sarà 12 Years A Slave di Steve McQueen ad inaugurare la 18esima edizione del Festival “Capri, Hollywood”, promossa nel mondo dall’Istituto Capri in collaborazione con il ministero dei Beni Culturali, la Regione Campania e l’Unione Europea. Il film, vincitore dell’ultimo Festival di Toronto, è tra i più attesi della stagione 2014 (in Italia arriverà il prossimo 20 febbraio), nonché uno dei più accreditati agli Oscar. La storia è tratta dall’autobiografia di Solomon Northrup, un rispettabile uomo di colore che nel 1800 venne rapito e venduto come schiavo in una piantagione del Sud, dove rimase per dodici anni. Da urlo il cast, composto, tra gli altri, da Chiwetel Ejiofor, Michael Fassbender, Benedict Cumberbatch, Paul Giamatti, e Brad Pitt.

Fonte: Corriere

© RIPRODUZIONE RISERVATA