“Bastano 13 minuti per scoprire un nuovo talento”. È questo il motto della nuova iniziativa del C.I.A. (Centro Italliano Attori), che si intitola appunto 13 Minuti. A partire dal 13 ottobre, ogni martedì alle 19.30, all’ora dell’aperitivo, nella sede del centro milanese (via Ferrante Aporti 56), verranno proiettate le opere dei filmakers, che aderiranno alla kermesse, che ha l’obiettivo di promuovere una cultura e un mercato del cortometraggio, che in Italia fatica ancora a decollare. Per dare visibilità e fornire spunti di crescita ai partecipanti, ad ogni incontro interverrano professionisti del settorre: registi, produttori e critici cinematografici interagiranno direttamente con gli autori dei corti e con il pubblico. Insomma, ogni appuntamento sarà contemporaneamente uno spettacolo, una lezione di cinema e un salotto culturale aperto a tutti. Le serate, infatti, saranno a ingresso libero, ad eccezione della prima, che prevede l’iscrizione al club C.I.A. (8 euro). Una volta iscritti, l’accesso agli eventi successivi sarà grautito. 13 Minuti sarà dunque, anche un modo per concoscere le attività del centro nato nel 2007 con lo scopo di promuovere giovani talenti, e che è anche una scuola di recitazione, danza e musica (con i suoi corsi di canto e quelli dedicati agli aspiranti dj). La manifestazione verrà inaugurata il prossimo 13 ottobre con la proiezione di un lungometraggio di un giovane regista Giorgio Bruno, Soli al fronte, che conta tra gli interpreti Naike Rivelli, la figlia di Ornella Muti. Il film è ambientato nel 2030, una guerra post-nuclerare ha distrutto il mondo e quattro soldati cercano di salvare la vita a un amico ferito.

Le iscrizioni al 13 minuti sono aperte. Non è necessario che le opere durino effettivamente 13 minuti. Il criterio di selezione adottato dalla commissione del C.I.A., che ha la supervisione del direttore artistico Ivan Suen, privilegia infatti il contenuto dei corti e il messaggio che essi trasmettono.

Per partecipare è necessario inviare i cortometraggi in formato dvd all’indirizzo Via Ferrante Aporti 56, 20127 Milano, unitamente al form che sarà a breve scaricabile sul sito: www.centroitalianoattori.com, e che è possibile per ora compilare direttamente in sede.

© RIPRODUZIONE RISERVATA