Centrotrenta attori di Hollywood si oppongono allo sciopero. Con una lettera al sindacato degli attori (Sag, Screen Actors Guild) – che ha richiesto ai propri iscritti di votare sull’ipotesi di iniziare una protesta per il rinnovo del contratto scaduto lo scorso 30 giugno – un gruppo di star, tra cui spiccano George Clooney, Tom Hanks, Matt Damon e Charlize Theron, ha espresso forte criticità nei confronti di uno sciopero che accrescerebbe la difficoltà economica del momento. Nella lettera si propone che il Sag si unisca ad altri sindacati di Hollywood nei prossimi tre anni. Tra i firmatari anche gli attori Alan Alda, Alec Baldwin, Steve Carell, Billy Crystal, Cameron Diaz, Morgan Freeman, Jeremy Irons, Helen Hunt, Diane Lane, Helen Mirren, Kevin Spacey, Sally Field e Jason Alexander, e gli ex-presidenti del Sag Patty Duke, Melissa Gilbert e William Schallert.

Si.Mu.

© RIPRODUZIONE RISERVATA