Se la carota vi sembrava strana, cosa ne dite di una matita? Non solo: cosa ne dite di un trucco da prestigiatore per far sparire una matita nel cranio di un ignaro mafioso? Avercene, di maghi come Joker: prima pianta l’attrezzo per scrivere su un tavolo (tra lo stupore degli astanti), poi con una rapida mossa spinge il cranio del succitato mafioso a un incontro molto ravvicinato e molto doloroso con l’oggetto. Che, puff!, sparisce nel nulla, grazie a un passaggio segreto nascosto nel suo bulbo oculare. Ne uccide più la matita che la spada…
???

Guarda la seconda posizione

Guarda la quarta posizione

© RIPRODUZIONE RISERVATA