Ci sono ancora tante incognite su 300: Rise of an Empire, sidequel di 300, ovvero che si svolgerà in parallelo agli eventi della battaglia delle Termopili. Diretto da Noam Murro, il film seguirà le vicende del generale ateniese Temistocle, interpretato da Sullivan Stapleton, che si scontrerà contro l’esercito persiano. Ed è proprio Stapleton ha svelarci nuovi dettagli su questo atteso cinecomic, basato su una nuova graphic novel firmata dall’autore di 300, Frank Miller: «Combatteremo i persiani in mare a bordo delle navi. La mia arci-nemica sarà Eva Green, nei panni di Artemisia, e ci scontreremo in spettacolari battaglie». E riguardo all’allenamento fisico: «Dovevamo avere tutti gli addominali scolpiti. Ma ho scoperto che, fortunatamente, con un po’ di duro lavoro e senza mangiare troppo ottenerli non è poi così difficile». Non manca anche una riflessione sul successo del suo predecessore Gerard Butler: «Non so cosa ne sarà di me e non posso pianificare nulla. Diciamo che starò a quello che accadrà».

(Fonte: Comicbookmovie)

© RIPRODUZIONE RISERVATA