E con questo non intendiamo dire che Jeff Wadlow sia privo di talento, o sia un regista mediocre; tutt’altro: la sua esperienza con la danza “da strada” (Never Back Down) gli ha regalato uno stile che unisce coreografie e camera a mano, la grazia dei ballerini e la crudezza di un video di Youtube. Quel che gli manca è l’occhio drammatico che aveva Vaughn, in grado non solo di girare alcune delle scene d’azione più divertenti degli ultimi anni, ma anche di saper immortalare i momenti più importanti del film con inquadrature originali e potentissime. Wadlow difetta in questo; dove però non difetta è nella…

… quarta posizione!

© RIPRODUZIONE RISERVATA