Il The Wrap riporta oggi la notizia che i due sequel del successo 50 sfumature di grigio saranno girati in contemporanea, come giù successo per altre saghe cinematografiche quali Il Signore degli Anelli, Lo Hobbit o Pirati dei Caraibi.

Al timone di 50 sfumature di nero e 50 sfumature di rosso ci sarà James Foley (Perfect Stranger), già annunciato pochi mesi fa e ora confermato per concludere la trilogia cinematografica basata sugli omonimi romanzi di E.L. James. I due film usciranno rispettivamente il giorno di San Valentino (14 febbraio) del 2017 e del 2018, proprio come è stato quest’anno per il primo capitolo.

Jamie Dornan e Dakota Johnson riprenderanno i ruoli di Christian Grey e Anastasia Steele.

Fonte: The Wrap

© RIPRODUZIONE RISERVATA