Dopo qualche settimana di silenzio torniamo a parlare di 50 sfumature di grigio, adattamento cinematografico del romanzo erotico di E.L. James che sarà diretto dalla Sam Taylor-Johnson di Nowhere Boy. E torniamo a parlarne con una notizia che, seppur non confermata al 100%, potrebbe alla lunga rivelarsi più credibile di tutte le altre voci su una potenziale protagonista del film.

The Wrap riporta infatti che la produzione avrebbe messo gli occhi su Dakota Johnson per il ruolo di Anastasia Steele; Johnson, attrice e modella, è la figlia di Don Johnson e Melanie Griffith, e al cinema si è fatta notare soprattutto in The Social Network di David Fincher, oltre a comparire con un piccolo ruolo in 21 Jump Street. Non un curriculum da urlo, ma abbastanza per convincere Sam Taylor-Johnson a considerarla la sua candidata numero uno a spese di un’altra potenziale Anastasia, ossia Analeigh Tipton. Attendiamo conferme (o smentite) ufficiali.

Fonte: The Wrap

© RIPRODUZIONE RISERVATA