Dopo l’addio di Charlie Hunnam al progetto 50 sfumature di grigio, la produzione del film non ha perso tempo per trovare il sostituto dell’attore che avrebbe dovuto interpretare Christian Grey, protagonista del romanzo insieme all’amante Anastasia Steele (per la quale Dakota Johnson rimane saldamente ancorata alla parte). I tempi di lavorazione, infatti, sono strettissimi (la produzione partirà il primo novembre), e così Focus Features è corsa ai ripari, ingaggiando l’attore nordirlandese Jamie Dornan per la parte di protagonista. Dornan, 31 anni, ha esperienze cinematografiche (in Marie Antoinette di Sofia Coppola, per esempio) e televisive (The Fall). Ancora nessun commento da parte dell’attore, ma essendo la notizia così fresca bisognerà probabilmente aspettare qualche giorno per le prime reazioni.

Fonte: Collider
Fonte: Getty Images

© RIPRODUZIONE RISERVATA