Un’intera settimana. Ogni giorno un capitolo diverso. Una storia diversa. Un regista diverso, tra cui Benicio del Toro, al suo debutto. Dopo New York, I Love You e Paris, Je t’aime, una nuova pellicola corale fotografa il fascino e la cultura di una città unica: La Havana. Presentato nella sezione Un Certain Regard all’ultimo Festival di Cannes, il film si propone di far riflettere sulla cultura dell’isola di Cuba, astenendosi dagli elementi turistici facilmente riconoscibili ma penetrando nella vita quotidiana.

dall’8 giugno

(7 dias en La Habana, Spagna/Francia 2012)
Regia: Benicio Del Toro, Pablo Trapero, Elia Suleiman, Julio Medem, Gaspar Noé, Juan Carlos Tabio, Laurent Cantet
Interpreti: Emir Kusturica, Josh Hutcherson, Daniel Bruhl
Trama: La sensuale Havana ritratta da sette registi diversi tra loro.
Genere: drammatico
Durata: 125’

DA VEDERE PERCHÉ: per lasciarsi travolgere dai colori, i profumi e le musiche della capitale cubana.

La scheda è pubblicata su Best Movie di giugno a pag. 98

© RIPRODUZIONE RISERVATA