Vista la noia, la depressione e la poca voglia di vivere di tutti i personaggi del film viene il dubbio che la fine del mondo di von Trier sia più che altro un atto di carità.

Scopri la sesta posizione
Torna all’ottava posizione

© RIPRODUZIONE RISERVATA