Il nome del mio assassino (I Know Who Killed Me) è uno dei tanti film di Lindsay Lohan che non sono esattamente passati alla storia. Tra i (pochi) momenti che vale la pena ricordare, c’è una scena in cui l’attrice mette in piedi un numero di lapdance in cui mostra una certa disinvoltura, tra piroette ed evoluzioni varie. In attesa di The Canyons, che verrà presentato a Venezia, questa è una delle performance di Lindsay più degne di nota negli ultimi anni…

Scopri la posizione numero sette

© RIPRODUZIONE RISERVATA