Un nano innamorato di una trapezista che lo tradisce con l’uomo forzuto, scatenando le ire della donna barbuta e l’uomo scimmia. E pensavate che la vostra famiglia fosse strana…

Protagonista di uno dei film più shockanti di tutti i tempi (ed è degli anni Trenta!), il nano Hans è esattamente quello che promette il suo nome: un nano da circo. La sua storia d’amore e vendetta resta una delle più sconvolgenti esperienze cinematografiche che possiate vivere, e il fatto che tutti i “freaks” del titolo fossero effettivamente stati presi da circhi veri e fatti recitare nel primo (e unico, a nostra memoria) film-verità sulla vita dei presunti “scherzi di natura” la dice lunga sul valore di questo capolavoro.

E poi, insomma, nani!

Guarda l’ottava posizione

Guarda la decima posizione

© RIPRODUZIONE RISERVATA