Dopo aver messo sotto esame i risultati ottenuti dalla tecnica 3D di film come Up, Viaggio al centro della Terra, San Valentino di sangue e Coraline e la porta magica, Best Movie vi dà la possibilità di dare un “voto” anche a A Christmas Carol, il classico di Dickens rivisitato in 3D per il grande schermo da Robert Zemeckis e appena approdato con successo nelle sale italiane (in quattro giorni ha incassato 3,3 milioni di euro). Per l’occasione, infatti, vi proponiamo il nostro sondaggio “Il 3D fa la differenza”, che qualche settimana aveva visto trionfare Viaggio al centro della Terra, come 3D più riuscito degli ultimi mesi. Come annunciato allora (per il lancio della prima tornata di sondaggi), per ogni film tridimensionale metteremo alla prova l’effetto stereoscopico proprio grazie al vostro contributo: partecipando al test potrete dire la vostra sulla nuova tecnologia e il livello raggiunto. Cinque i giudizi tra cui scegliere: Sì, il film è nato per essere visto in 3D; Sì, l’effetto 3D è il vero spettacolo della pellicola; Il 3D mi ha fatto piacere un film che altrimenti non avrei considerato; L’effetto 3D doveva essere migliore per fare la differenza; No, avrei preferito il 2D e risparmiare. E ogni new entry in arrivo sarà messa sotto la stessa lente d’ingrandimento…

Clicca qui, per partecipare al sondaggio su A Christmas Carol.

Clicca qui per leggere la nostra guida ai 3D del 2010.

© RIPRODUZIONE RISERVATA